Nei Dintorni

A Villa Poseidon, che si trova a pochi passi dallo splendido centro di Salerno, anche una semplice vacanza si trasforma in un evento indimenticabile , nel quale le lancette dell ’orologio sembrano fermarsi per offrire più tempo alle passeggiate nel parco di 5.000 mq., ai tuffi nella fantastica piscina del terrazzo o alle gite in alcune delle rinomate località balneari della Costiera Amalfitana e Cilentana. Mentre, per far tornare indietro le lancette dell ’orologio addirittura di secoli, basterà visitare le vestigia più suggestive di un tempo perduto e ritrovato : Pompei, gli scavi di Varano ed Ercolano, le terme di Castelammare di Stabia, Paestum. Ma non basta, naturalmente. La padrona di casa e i due figli non smettono mai di deliziare i loro ospiti con iniziative sempre nuove, ed ai corsi di alta cucina (tenuti da chef d’eccezione) e a quelli di ricamo, quest’anno si aggiungeranno degli speciali “pacchetti teatro” che offriranno week end da sogno e notti all’insegna della cultura. Una grande prosa, quella del Teatro Verdi di Salerno; una stagione lirica e concertistica entusiasmante. Una direzione artistica degna dei più grandi teatri del mondo: quella del Mestro Daniel Oren, più volte ospite in Villa .

 

Nel Tessuto Locale

Se i paraggi conservano autentici capolavori architettonici, naturali e artistici, ci sono mete meno famose, ma non per questo meno prive di fascino, da raggiungere. La zona ferve di attività artigianali di grande pregio che mescolano tradizione, sapienza e cultura; elevando ad arte la produzione di manufatti e preziosi. Insieme alle leggendarie camicerie di Napoli, vogliamo ricordare i ricami sorrentini, le ceramiche vietresi, il lino di Positano, i coralli di Torre del Greco. Soltanto alcuni dei tanti fiori all ’occhiello di un territorio che ha fatto della bellezza un “modus vivendi”. L’entusiasmo con cui ne parla la padrona di casa, è contagioso. L’eccellenza, sostiene, va protetta, riscoperta e promossa. Come darle torto?